Cerca

Martedì, 16 10 2018

La Bussola della Trasparenza

La Bussola della Trasparenza dei siti web delle PA

E' on line la Bussola della Trasparenza ( www.magellanopa.it/bussola ) che consente alle Pubbliche Amministrazioni e ai cittadini di utilizzare strumenti per l'analisi ed il monitoraggio dei siti web istituzionali. Il principale obiettivo della Bussola è quello di accompagnare le amministrazioni, anche attraverso il coinvolgimento diretto dei cittadini, nel miglioramento continuo della qualità delle informazioni on line e dei servizi digitali.

L’idea nasce a seguito dell’emanazione delle linee guida sui siti web delle PA (previste dalla Direttiva del Ministro per la pubblica amministrazione e l’innovazione n.8/2009 )che, oltre a fornire una serie di indicazioni puntuali su come realizzare e gestire i siti web istituzionali e tematici delle PA, raccolgono tutta la normativa riguardante i siti web istituzionali, emanata nel corso degli anni (L.150/2000, dlgs.82/2005, L.69/2009, Dlgs.150/2009, Delibera CIVIT 105/2010, Dlgs.235/2010, etc.).

Tale raccolta ha dato vita alla sezione delle linee guida dei contenuti minimi dei siti web delle PA ( http://www.funzionepubblica.gov.it/lazione-del-ministro/linee-guida-siti-web-pa/indice/cap4-garantire-la-qualita-dei-siti/tabella-5.aspx ) , in cui sono stati riportati, in forma tabellare e con standard definiti, le diverse tipologie di dati e di informazioni che le PA sono obbligate a pubblicare on-line per legge.

La raccolta avvia inoltre un forte processo di semplificazione all’interno delle amministrazioni, consentendo di avere un unico punto di riferimento sui contenuti che devono essere pubblicati, e garantendo il rispetto e la conformità alle diverse normative emanate, sulle informazioni da pubblicare on-line.

Al fine di garantire la concreta attuazione delle norme e per semplificare ulteriormente le attività inerenti la pubblicazione dei contenuti relativi alla trasparenza, si è realizzato  uno strumento operativo on-line di verifica della conformità (www.magellanopa.it/bussola) .
Attraverso questo strumento le amministrazioni pubbliche possono:

1. verificare i siti web istituzionali (utilizzando la funzionalità verifica sito web)

2. analizzare i risultati della verifica (controllando le eventuali faccine rosse e i suggerimenti elencati)

3. intraprendere le correzioni necessarie:
a. azioni tecniche (adeguare il codice, la nomenclatura e i contenuti nella Home page)
b. azioni organizzative/redazionali (coinvolgere gli eventuali altri responsabili, per la realizzazione delle sezioni e dei contenuti mancanti e necessari per legge)

4. Dopo aver effettuato i cambiamenti è possibile verificare nuovamente il sito web, riprendendo, se necessario, il ciclo di miglioramento continuo.

Lo strumento è pubblico ed accessibile anche da parte del cittadino che può effettuare verifiche sui siti web delle pubbliche amministrazioni ed inviare segnalazioni.

Si consiglia pertanto alle amministrazioni di utilizzare la bussola della trasparenza ( www.magellanopa.it/bussola )  per effettuare le verifiche di conformità rispetto a quando definito nelle linee guida sui siti web delle PA adeguando i nomi delle sezioni e dei contenuti a quanto ivi definito.

Convocazione Collegio Docenti:

Sabato 23 giugno 2012, ore 15.00 - 16.30