Cerca

Sabato, 16 12 2017

LO YOGA NELLA TRADIZIONE INDIANA E NELLA SOCIETA' CONTEMPORANEA

Si trasmette il programma del corso di aggiornamento per docenti, accreditato dal Ministero della Pubblica Istruzione ai sensi della direttiva ministeriale n. 170/2016 per i docenti di scuola materna, dell'infanzia, primaria, docenti di istruzione secondaria di I e di II grado.  
Il corso è proposto dall'Unione Induista Italiana, ente accreditato dal Ministero della Pubblica Istruzione per la formazione del personale della scuola - decreto prot. n. AOODPIT. 852 del 30/07/2015.

Il corso si propone di offrire ai partecipanti un percorso formativo sullo yoga, all'interno del contesto dell’Induismo, evidenziandone le valenze educative e didattiche.
La disciplina dello yoga contribuisce a fondare una solida struttura etica tesa al miglioramento di se stessi come parti di un tessuto sociale e relazionale per cui il bene dell'altro, il bene comune diviene motivazione a essere persone più consapevoli e sensibili alla felicità altrui.
Lo yoga offre inoltre, con le sue scuole e tradizioni, un ricco bagaglio di tecniche, posture, sequenze dinamiche, esercizi respiratori, tecniche per l'equilibrio psico-fisico, il rilassamento e la concentrazione.
Le tecniche respiratorie generano consapevolezza del respiro, l’armonizzazione generale del corpo e la rieducazione della funzione respiratoria. 
Studi scientifici hanno dimostrato i benefici fisiologici dello yoga. Lo yoga è anche utilizzato come valido complemento e sostegno ad attività sportive, per questo le sue tecniche possono essere inserite efficacemente nell'attività motoria proposta agli alunni.

Svami Yogananda Giri è fondatore e Maestro spirituale del Monastero induista tradizionale Matha Gitananda Ashram (Altare, SV). È fondatore e presidente emerito della Unione Induista Italiana, Sanatana Dharma Samgha. Considerato un'autorità nel campo dello yoga, ha ricevuto titoli e riconoscimenti dalle più alte autorità del mondo della spiritualità e dalle principali istituzioni indù in India.
È autore dei libri "La dolcezza del suono immortale -Yoga.  Amrtanadopanisat" e "Il sentiero verso l'assoluto non duale - Yoga. Advayatarakopanisat", oltre che dell'opera "Satsamga. Insieme nella verità".

Il corso viene tenuto presso il Monastero Induista Matha Gitananda Ashram (www.ashramgita.com), in un contesto tradizionale dove è possibile entrare in contatto con la tradizione induista, vivere momenti di vita comune con i monaci, visitare il tempio, vivendo l'esperienza del contesto culturale e tradizionale in cui si è sviluppato lo yoga, nell'ottica di un approccio interreligioso ed interculturale, fondamentale nella realtà scolastica attuale per favorire rispetto, ascolto e dialogo.

L'Unione Induista Italiana è riconosciuta come Confessione Religiosa con DPR del 29-12-2000, ha firmato con lo Stato la legge sull’Intesa l’11-12-2012, legge n. 246, 31 dicembre 2012.

Per informazioni e iscrizioni contattare la segreteria all'indirizzo  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  oppure telefonicamente al n. 0195898907 o via fax al n. 019584838.

I docenti interessati potranno fruire dei permessi per la formazione di cui all’art. 64 comma 5 del vigente CCNL Scuola.
A fine corso sarà rilasciato attestato di partecipazione con indicazione delle ore di formazione svolte e attestazione per rendicontare la spesa sostenuta per attività di formazione. 

Per qualsiasi ulteriore informazione contattare:

Unione Induista Italiana - Sanatana Dharma Samgha
Loc. Pellegrino 1 - 17041 Altare
tel 019/5898907 -  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.